Chi siamo

la-tavernaLa storia del supermercato La Taverna ha inizio quarant’anni fa, quando il papà dell’attuale titolare, Michele Pignatelli, Umberto, decise di aprire una norcineria. Erano gli anni del boom economico, in cui Taranto cominciava ad intravedere un nuovo futuro con l’avvento della grande industria e del benessere. Erano i tempi in cui si guardava al progresso, l’ottimismo regnava e i consumi iniziavano a salire. In pochi anni infatti, da un locale di appena 55 metri quadri, il suo papà passò ad acquisire nuovi spazi. Seguì l’apertura di nuove filiali a Taranto gestite dai quattro figli.

Michele Pignatelli, ricorda con orgoglio i tanti sacrifici e il duro lavoro fatto per arrivare a tanto. Anzi, proprio riconoscendone il valore ed il senso di tanti investimenti, nel 2010, nonostante la crisi che iniziava a soffiare sul collo della città, decise di ristrutturare i locali con un solo obiettivo nella mente: puntare a creare un’offerta di prodotti di alta qualità . Ed in effetti, i risultati di un’azione costante di promozione e sensibilizzazione cominciano ad intravedersi.

Michele arricchisce la propria offerta con proposte legate alla tradizione locale, come i legumi. A questi ultimi riservato uno spazio via via crescente, perché in prima persona si rende conto della necessità del mangiar sano, a base di verdure e legumi biologici.

Michele Pignatelli crede fortemente nel bisogno di creare intorno a sé uno staff di persone formate e motivate, per questo non disdegna di organizzare, sempre con maggiore assiduità, momenti di incontro e confronto sui temi della competenza, della crescita personale e della specializzazione.

Comments are closed